Manuali d'uso e manutenzione

Le modalità di acquisizione delle informazioni e redazione adottate dai nostri esperti ci permettono di fornire in ogni caso un servizio 'chiavi in mano' di prim'ordine, ottimizzando al massimo tempi e costi, senza distogliere il personale tecnico del Cliente dalle sue attività abituali.


La professionalità e l'esperienza accumulata ci consentono la:

 

realizzazione di manuali di istruzione "chiavi in mano";

 

realizzazione di fascicoli tecnici di costruzione;

 

revisione e integrazione di documenti pre-esistenti

 

realizzazione di monografie e presentazioni tecniche

Tutti i Costruttori sono ormai consapevoli che il Manuale di Uso e Manutenzione è un obbligo inderogabile e che deve sempre essere fornito nella lingua del Paese di Installazione della Macchina.


Non tutti però conoscono esattamente “quali informazioni” devono essere obbligatoriamente incluse nel manuale. La risposta a questo quesito è contenuta nel RESS 1.7.4 dell’Allegato I alla Direttiva, nel Capitolo 6.4 della Norma Armonizzata EN ISO 12100 e nel Capitolo 11 della Norma Armonizzata EN ISO 13849-1.


I Manuali di Uso e Manutenzione realizzati da Micro Style permettono una facile interazione tra:

  schede descrittive dei gruppi macchina
  schede di manutenzione
  schemi elettrici
  schemi impianti idraulici, pneumatici, di lubrificazione, ecc.
  lista parti di ricambio

Ad esempio, partendo da un messaggio di avvertimento o di errore emesso dal PLC della macchina, l’utente viene guidato passo-passo alla ricerca ed alla soluzione del problema navigando attraverso tutta la documentazione pertinente. Il contenuto ed il "livello di approfondimento" degli argomenti inclusi nel manuale viene concordato preventivamente con il Costruttore, rispettando comunque sempre i requisiti minimi di legge imposti dal RESS 1.7.4. Informazioni – Istruzioni. Considerando che il mancato rispetto del RESS 1.7.4 rappresenta oltre il 25% delle contestazioni formulate dagli enti di sorveglianza del mercato (*) in Italia, questo aspetto non deve essere sottovalutato.


(*) Fonte: 6°, 7° e 8° Rapporto sulla Sorveglianza del Mercato svolta da ISPESL/INAIL.